Header Image

Public tour Dada

Descrizione

Nel cuore dell´allora vizioso quartiere “Niederdörfli” si ritrovarono nel 1916 gli artisti esiliati. A soli pochi metri dalla casa di Lenin, Hugo Ball aprì insieme alla futura moglie Emmy Hennings il Cabaret Voltaire, ritrovo per gli artisti, dove qualunque stile e pensiero era il benvenuto. 

Fu così che i dadaisti avviarono le sperimentazioni con la poesia sonora e simultanea, con i collage e i montaggi fotografici, divenendo senza dubbio gli artisti più internazionali, aggressivi, rumorosi e forse i più innovativi del loro tempo. 

Partiti da Zurigo, con la loro arte spiritosa e ironica conquistarono il mondo divenendo pionieri di correnti come il surrealismo e la pop art. La visita guidata della Zurigo dadaista ne presenta i promotori e i luoghi da loro frequentati.

Questa visita guidata si svolge in tedesco.

Durata

2 h

Dimensione del gruppo

Massimo 20 persone

Mappa

Calcolare l’itinerario